Rocca sbaglia, l’assessorato al Mare serve

 Rocca sbaglia, l’assessorato al Mare serve

Al candidato del centrodestra Rocca evidentemente sfugge l’incidenza che l’economia del mare ha sul Pil del Lazio. Non si spiega altrimenti la sua contrarietà all’istituzione di un assessorato per il mare che è invece centrale per lo sviluppo di politiche che sono determinanti per la crescita economica della nostra Regione.

Un assessorato al mare, come ha più volte sottolineato e condiviso Alessio D’Amato sarebbe, tra l’altro, un’iniziativa in piena continuità con quanto fatto in questi anni dalla regione per la valorizzazione e lo sviluppo della risorsa mare. Dall’istituzione della zona logistica semplificata, al potenziamento delle infrastrutture portuali e di collegamento ai porti, dalla cabina di regia sull’economia del mare, al Pua regionale a tutti gli altri interventi messi in campo negli ultimi anni per valorizzare un asset fondamentale della nostra economia.