Missione OSCE a Belgrado

L'On. Tidei ha partecipato in qualità di osservatore OSCE (l'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione europea) alla missione di monitoraggio elettorale a Belgrado in occasione delle elezioni politiche serbe dello scorso 16 marzo, vinte dal candidato del Partito Progressista VUCIC.

Gli osservatori OSCE hanno espresso soddisfazione per l'andamento delle elezioni legislative che sono state autenticamente democratiche e che hanno offerto ai cittadini.

Un'ampia offerta di opzioni politiche. L'OSCE ha invece lamentato scarsa trasparenza in fatto di proprietà dei media e di indipendenza dei giornalisti.

La delegazione italiana alla missione di Belgrado era la pi√Ļ numerosa, segno di un¬†crescente interesse del nostro Paese per la Serbia, non solo per vicende storiche ma¬†anche per una prospettiva comune futura. La Serbia ha infatti intrapreso i negoziati per¬†l'adesione all'Unione europea. Per l'On. Tidei quella in Serbia e' stata la terza missione di¬†monitoraggio elettorale dopo la Georgia e il Tajikistan.