Lettera all’ambasciatore dell’Iran, “indignati per l’uccisione di Reyhaneh”

Ho fatto parte della delegazione di parlamentari del Pd che si è recata all’ambasciata dell’Iran in via Nomentana a Roma per manifestare indignazione per l’impiccagione della giovane donna Reyhaneh Jabbari, avvenuta lo scorso 25 ottobre.  All’ambasciatore iraniano Jahanbakhsh Mozzafari abbiamo recapitato questa lettera.

Signor Ambasciatore,

risuonano nel mondo, risuonano “di fronte al tribunale di Dio” le ultime parole diReyhaneh Jabbari, la giovane donna impiccata all’alba di sabato 25 ottobre nel suo Paese per ordine della Corte Suprema.

Risuonano nel nostro cuore, risuonano nel cuore delle donne di tutto il mondo, le sue parole così cariche di forza e di dignità, come un appello perché mai più il corpo di una donna sia violato, mai più il potere se ne impadronisca, mai più la legge sia usata contro la sua libertà, contro la sua vita.

Il popolo italiano che noi rappresentiamo, le donne italiane di cui sentiamo tutto il dolore e l’indignazione per il supplizio a cui è stata sottoposta Reyhaneh Jabbari, alzano la voce davanti al suo Paese. Sappiano, le autorità dell’Iran, che i diritti umani fondamentali, i diritti delle donne, sono inalienabili sotto tutti i cieli: il diritto alla vita, il diritto alla libertà. Sappiano, le donne dell’Iran, che noi le sosteniamo contro ogni violazione della loro dignità.

Sappia, signor Ambasciatore, che l’Italia considera l’uccisione di Reyhaneh Jabbari un colpo inferto al sentimento profondo di umanità che tutti ci unisce su questa terra.

Noi ci aspettiamo ora un segno di cambiamento di quelle leggi e di quella cultura del suo Paese che hanno consentito l’uccisione di Reyhaneh Jabbari di fronte alla coscienza del mondo.

Dica al suo popolo, signor Ambasciatore, che noi siamo le sorelle di Reyhaneh Jabbari, decise a difendere con ogni mezzo la libertà e la dignità delle donne, nella vita sociale, nelle leggi, nelle scelte della politica.

Reyhaneh Jabbari vive. La sua testimonianza alimenta il nostro impegno e l’impegno delle donne di tutto il mondo per una umanità libera dalla paura e dalla schiavitù della violenza.

on. Sandra Zampa, on. Mariastella Bianchi, on. Lorenza Bonaccorsi, on. Vittoria D’Incecco, on. Delia Murer, on. Francesca La Marca, on. Vanna Iori, on. Tamara Blazina, on. Cinzia Fontana, on. Simonetta Rubinato,on. Cristina Bargerio, on. Maria Coscia, on. Anna Giacobbe, on. Sara Moretto, on. Giovanna Martelli, on. Maria Antezza, on. Gea Schirò, on. Barbara Pollastrini, on. Sofia Amoddio, on. Caterina Bini, on. Laura Coccia, on. Vincenza Bruno Bossio, on. Manuela Ghizzoni, on. Laura Garavini, on. Stefania Covello, on. Susanna Cenni, on. Valeria Valente, on. Anna Rossomando, on. Maria Grazia Gadda, on. Maria Amato, on. Alessia Morani, on. Simona Malpezzi, on. Emma Petitti, on. Fabrizia Giuliani, on. Maria Chiara Carrozza, on. Michela Marzano, on. Marilena Fabbri, on. Patrizia Maestri, on. Antonella Incerti, on. Elisa Mariano, on. Alessandra Terrosi, on. Maria Iacono, on. Luisella Albanella, on. Eleonora Cimbro, on. Floriana Casellato, on. Roberta Agostini, on. Chiara Scuvera, on. Irene Manzi, On. Tea Albini, on. Michela Rostan, on. Marialuisa Gnecchi, on. Marina Berlingheri, on. Elena Carnevali, on. Paola De Micheli, on. Marietta Tidei, on. Caterina Pes, on. Mara Carocci, on. Camilla Sgambato, on. Elisa Simoni, on. Daniela Gasperini, on. Daniela Cardinale, on. Laura Vennitelli, on. Maria Tindara Gullo, on. Pia Elda Locatelli, on. Donata Lenzi, on. Flavia Piccoli Nardelli, on. Rosa Villecco Calipari, on. Paola Bragantini, on. Maria Grazia Rocchi, on. Tino Iannuzzi, on. Salvatore Capone, on. Michele Bordo, on. Umberto D’Ottavio, on. Diego Zardini, on. Giuseppe Romanini, on. Marco Carra, on. Paolo Petrini,on. Paolo Gandolfi, on. Luca Pastorino, on. Michele Mognato, on. Simone Valiente, on. Giorgio Zanin, on. Franco Cassano, on. Edoardo Patriarca, on. Michele Nicoletti, on. Maino Marchisen. Emma Fattorini, sen. Pamela Orrù, sen. Monica Cirinnà, sen. Silvio Lai, sen. Maria Grazia Gatti, sen. Rosa Filippin, sen. Camilla Fabbri, sen. Carlo Pegorer, sen. Sergio Lo Giudice, sen. Paola De Pin, sen. Laura Fasiolo, sen. Patrizia Manassero, sen. Hans Berger, sen. Roberto Giuseppe Cociancich, sen. Vito Vattuone, sen. Laura Puppato, sen. Lorenzo Battista, sen. Leana Pignedoli, sen. Francesco Verducci, sen. Linda Lanzillotta, sen. Maria Rizzotti, sen. Vannino Chiti, sen. Anna Bonfrisco, sen. Maria Teresa Bertuzzi, sen. Carlo Lucherini, sen. Claudio Micheloni, sen. Mario Morgoni, sen. Maria Cecilia Guerra, Sen. Francesco Scalìa, Sen. Fausto Guilherme Longo