Lavoro, ok Governo a odg per assunzioni disabili in Pmi

Il Governo ha accolto un ordine del giorno al decreto sulle banche popolari che ho presentato alla Camera: l'esecutivo si impegnerà a estendere il concetto di innovazione per le piccole e medie imprese, comprendendo l'innovazione sociale. In base a questo impegno si apre la strada per considerare l'impiego come dipendenti o collaboratori a qualsiasi titolo, in percentuale uguale o superiore al quinto della forza lavoro complessiva, di lavoratori diversamente abili con grado di invalidità civile superiore al 45%. E' una bella notizia perché questo ordine del giorno si inserisce in un percorso di azioni di valorizzazione delle persone diversamente abili che deve trovare ogni giorno un impulso sempre più consistente.