La responsabilità civile dei magistrati è legge

La Camera ha approvato definitivamente la nuova legge sulla responsabilità civile dei magistrati. La modifica della legge che disciplina la responsabilità civile dei magistrati, la cosiddetta. Legge Vassalli, si è resa necessaria per due motivi: la sua scarsa concreta applicazione e l’apertura di una procedura d’infrazione europea per la quale l’Italia rischiava di pagare una multa stimata in 37 milioni. E’ “un passaggio storico. La giustizia sarà meno ingiusta e i cittadini saranno più tutelati”, ha ben sintetizzato il ministro della Giustizia Andrea Orlando. I punti principali della legge li trovate in questo dossier realizzato dal gruppo Deputati Pd che voglio condividere con voi. Buona lettura.