La Regione Lazio chiude l’accordo con la Rete Ferroviaria Italiana: un’ altra vittoria di una Giunta che fa

La Regione Lazio chiude l’accordo con la Rete Ferroviaria Italiana: un’ altra vittoria di una Giunta che fa

Con la chiusura dell’accordo quadro con Rete Ferroviaria Italiana la Regione Lazio aggiunge un altro tassello ai traporti, il più grande investimento su ferro che abbia mai conosciuto, 2.7 miliardi previsti nel programma dei prossimi cinque anni. Una vittoria per il Lazio ma anche per il sistema della mobilità, già risanato, da un’amministrazione che va avanti e che da domani prevede di stanziare 400 milioni per le ferrovie Roma-Lido e Roma-Civita Castellana-Viterbo, interviene sulla riqualificazione di 81 stazioni del Lazio, interverrà per il collegamento ferroviario diretto con il Porto di Civitavecchia, e investirà 1 miliardo di euro per le opere strategiche e per la sicurezza delle strade.
Questo è l’impegno di #ognigiorno, è la politica del fare che si prende le responsabilità di scelte che incidono sulla vita di cittadini e lavoratori.
Perché governare è una cosa seria.