TERRITORI OCCUPATI: ISRAELE SBAGLIA ANCORA

Israele ha approvato una legge che permetterà allo Stato di appropriarsi di centinaia di ettari di terra palestinese in Cisgiordania: è evidente che un sopruso di questo genere rischia di riaccendere uno scontro che continua ogni giorno anche lontano dai riflettori.
Infatti, il primo passaggio parlamentare di questa legge aveva portato a una risoluzione di condanna da parte del Consiglio di sicurezza dell'Onu: decidere di perseverare in un comportamento sbagliato è indice di scarsissima responsabilità.
Mi auguro che l'Unione Europea prenda posizione su quanto accaduto e continui a lavorare per dare un contributo importante a un processo di pace che dopo l'elezione di Trump negli Stati Uniti sta vivendo una stagione ancora più difficile.