Immigrazione, bene il governo su hotspot e gestione dei flussi

Le critiche che le opposizioni rivolgono al governo italiano sull'immigrazione sono frutto di un pensiero poco aderente alla realtà e molto immerso nella dimensione della fantasia: come ha sottolineato giustamente il presidente Mattarella ci troviamo di fronte a un fenomeno epocale nei confronti del quale la risposta dell'Italia non solo è stata immediata, ma ha anche rappresentato un esempio da seguire in Europa.

Le ultime notizie che giungono da Bruxelles sull'operatività degli hotspot presenti in Italia già dal primo ottobre ci dà ancora più fiducia e siamo certi che la gestione dei flussi migratori potrà migliorare già nei prossimi mesi. Non condivido le preoccupazioni del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi: l'accoglienza dei migranti non è incompatibile con la possibilità di dare ai giovani italiani un'opportunità di lavoro insieme al fatto che italiano o migrante non può esistere distinzione nel diritto d'accesso al lavoro stesso.