Giornata culturale Araba

Giornata culturale Araba

Oggi, tra le tante iniziative, ho partecipato alla Giornata Culturale Araba. Un’occasione straordinaria per fare il punto sulla promozione dei valori dell’integrazione, del multiculturalismo, della solidarietà. Di realtà come queste ce ne è un gran bisogno perché tutte le questioni che animano oggi il dibattito pubblico devono porre al centro il tema dell’integrazione, del superamento del pregiudizio e della discriminazione attraverso la conoscenza reciproca, l’approfondimento culturale, la valorizzazione delle persone. I fatti di Macerata mettono in evidenza ancora di più l’urgenza di lavorare alacremente per rafforzare un tessuto sociale che rischia di sfaldarsi sotto i colpi dell’odio razziale e della diffidenza. Questa deriva va fermata.
E’ evidente che solo in questo modo possiamo educare le giovani generazioni a una cultura del rispetto che passa per la coabitazione di culture e storie diverse e soprattutto dal rifiuto, totale, di idee e azioni che perseguono controvalori che hanno fatto male all’uomo, come la storia moderna ci ha mostrato. Grazie al Presidente Hassan Sabri per avermi invitato a questo bel momento. Avrei voluto rimanere di più ma è stato bello lo stesso perché i valori che hanno guidato la mia attività di questi anni me li porterò dietro ovunque andrò e a tutti gli amici che mi hanno fatto capire quanto la cultura possa essere strumento di pace dovrò dire sempre grazie. #shukran