ELETTA VICEPRESIDENTE DELL’ASSEMBLEA PARLAMENTARE DELL’OSCE

Sono stata eletta vicepresidente dell'Assemblea parlamentare dell'Osce nel corso della 26esima sessione annuale di Minsk. Sono lusingata per il riconoscimento ricevuto. Svolgerò il nuovo incarico con dedizione ed entusiasmo. L'Assemblea parlamentare dell'Osce riveste oggi un'importanza fondamentale soprattutto nel ruolo che può e deve esercitare come forum di dialogo tra Est e Ovest, in un momento in cui i conflitti si moltiplicano e il tema della sicurezza è al centro dell'agenda politica della comunità internazionale. Voglio ringraziare la delegazione italiana che, al di là delle differenze politiche, ha sostenuto unitariamente la mia candidatura, anche grazie a questo importante sostegno sono riuscita a conseguire il più alto numero di voti tra i candidati. Il prossimo anno il nostro Paese assumerà la presidenza dell'Osce. Il prossimo 20 luglio il Ministro Alfano presenterà a Vienna le linee guida della Presidenza italiana. Il mio augurio è che questo evento dia all'Osce un nuovo impulso alla sua azione, ponendo un accento e un'attenzione particolare sui temi del Mediterraneo e delle migrazioni.