CIVITAVECCHIA: ARRIVANO RISPOSTE CONCRETE PER IL TRIBUNALE

A pochi giorni dalla visita al tribunale di Civitavecchia del sottosegretario alla Giustizia, Gennaro Migliore, già si vedono già i primi atti concreti. Preso atto della carenza di personale, che è il problema maggiore del plesso giudiziario, con ricadute assolutamente negative sui tempi della giustizia, è stata presa in carico una nuova dirigente amministrativa.

Ne aspettiamo altri, così come aspettiamo un progetto organico di rilancio del tribunale di Civitavecchia, che vada dalle risorse umane alle strutture. Il tribunale locale serve un bacino di utenti enorme, ricco di problematiche. Mi piace sottolineare, comunque, la prontezza e l’efficacia con cui, a fronte di una mia sollecitazione urgente, il governo ha risposto. E’ un ottimo inizio, un segno di attenzione per il nostro tribunale e di grande sensibilità nei confronti dei cittadini, che hanno pieno diritto ad avere una giustizia rapida ed efficiente.