Camera, ratificati gli accordi di associazione UE, Moldova e Ucraina

Approvate alla Camera le ratifiche degli accordi di associazione tra Unione Europea e Moldova e tra Unione Europea e Ucraina. Si tratta di provvedimenti di rilevanza strategica sia politica sia economica che daranno grande impulso all'economia di questi due Paesi.

Accordi importanti nei settori della protezione dei consumatori, della politica industriale, delle imprese, della cooperazione, nel settore dell’energia, del turismo e degli scambi commerciali. Gli accordi rientrano tra quelli di nuova generazione, che l'Ue stipula con alcuni partner (oltre l'Ucraina, anche Moldova e Georgia) per prevedere forme più strette di cooperazione. Ho il piacere di sottolineare l'inclusione, nell'accordo, del Dfcta (Deep and Comprehensive Free Trade Agreement), finalizzato non solo all'incremento dell'interscambio commerciale, ma anche alla progressiva armonizzazione regolamentare, in vista di un graduale inserimento del Paese nel mercato unico europeo.