Chiusura Brennero, danno enorme per l’Italia e per l’intera Europa

La chiusura del confine tra l'Italia e l'Austria al Brennero costituirebbe un danno enorme non solo per il nostro Paese, ma per l'intera Europa. Ci auguriamo che il governo austriaco non decida di agire in autonomia, predisponendo controlli e blocchi alle frontiere che sarebbero inaccettabili. I problemi legati all'immigrazione non…

Leggi Tutto

Migration Compact, una proposta del governo italian0 per dare nuova linfa all’Europa

Al Consiglio degli Affari esteri dell'Unione europea sarà distribuito in modo ufficioso un documento che può lasciare un'impronta decisiva sulle politiche per l'immigrazione: il Migration Compact, una proposta elaborata dal governo italiano per dare nuova linfa a un'Europa che non può piegarsi ai muri e ai fili spinati. È il…

Leggi Tutto

Elezioni Kazakhstan, luci, ombre e tanta strada da fare per la democrazia

Il 20 marzo il Kazakhstan si è recato alle urne in occasione delle elezioni parlamentari. Sono stata in Kazakhstan in qualità di coordinatrice dei 300 osservatori dell’Osce per il monitoraggio delle consultazioni e ho potuto osservare da vicino come questo Paese si sta  muovendo in casa propria e nel contesto internazionale.…

Leggi Tutto

Regeni, da Egitto censura inaccettabile, Giulio oltraggiato di nuovo

L'esito negativo dei colloqui tra gli inquirenti egiziani e quelli italiani sulla vicenda di Giulio Regeni ‎ha portato giustamente il Governo a richiamare in Italia il nostro ambasciatore al Cairo: era un atto dovuto perché l'Egitto ha dimostrato, ancora una volta, scarsa collaborazione e poca volontà di arrivare all'accertamento della…

Leggi Tutto

Civitavecchia, stop alle relazioni pericolose tra Autorità portuale e Comune

La ricostruzione che Moscherini fa della caduta dell'amministrazione di centrosinistra nel 2013 (leggi qui) conferma l'influenza del potere portuale sulle dinamiche politiche della città di Civitavecchia. A me, come credo ai cittadini, non interessa capire come sia finita la corrispondenza di amorosi sensi tra Monti, Moscherini e qualche purista di…

Leggi Tutto

Cna e imprese di Civitavecchia, “amministrazione comunale immobile”

Il Comitato interprofessionale, Cna e imprese di Civitavecchia fa un'analisi lucida e responsabile dell'inadeguatezza dell'amministrazione 5 Stelle di Civitavecchia, e in particolare dell'assessore Pantanelli, che di fronte alle legittime richieste di chiarimento avanzate dai professionisti ha risposto con un atteggiamento superficiale di chiusura e di totale inadeguatezza rispetto al ruolo che…

Leggi Tutto

Civitavecchia, il comitato ingegneri, architetti, Cna. “con i 5 Stelle impossibile pianificare”

E' estremamente preoccupante il grido d'allarme lanciato dal comitato interprofessionale composto da ingegneri, architetti e geometri locali, insieme alla Cna, nei confronti dell'amministrazione 5 Stelle di Civitavecchia. I professionisti locali, a ragion veduta, accusano la Giunta di "ostracismo e indisponibilità a redigere strumenti di programmazione e pianificazione per il governo e lo sviluppo del territorio". Queste…

Leggi Tutto

Primarie del Pd e del centrosinistra, grande partecipazione nei comuni romani

Le primarie del Pd e del centrosinistra hanno registrato una grandissima partecipazione nei Comuni di Genzano, Nettuno, Rocca di Papa e Anguillara: è la prova evidente che i cittadini hanno voglia di partecipare attivamente alla scelta dei loro rappresentanti. Il popolo del centrosinistra c'è ed è vivo più che mai. Voglio…

Leggi Tutto

Centro antiviolenza di Guidonia, interrogazione al ministro Poletti per chiarire la vicenda

Ho presentato un'interrogazione al ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, per chiedere delucidazioni sulla vicenda del centro antiviolenza 'Le lune' di Guidonia Montecelio, istituito nel 2009 da un'Ati (Associazione temporanea d'impresa), alla luce di alcuni fatti che rischiano di compromettere il lavoro e la funzione imprescindibile di…

Leggi Tutto

8 marzo, il femminicidio silenzioso delle donne oltre il clamore della cronaca

Questo post è stato pubblicato su huffingtonpost.it La festa della donna, che ricorre oggi in occasione dell'8 marzo, ci porta inevitabilmente a pensare a un fenomeno che non ha nulla a che fare con i festeggiamenti: il femminicidio. Un termine che contiene in se la negazione dell'essere donna e che finisce sotto…

Leggi Tutto

Donne e diritti, 8 marzo col bicchiere mezzo pieno, ma resta ancora tanto da fare

Domani è l'8 marzo. Una data simbolica, nella battaglia per l’emancipazione femminile, un’occasione per trarre un bilancio della condizione della donna. Abbiamo ottenuto una grande vittoria con le norme sul femminicidio e sullo stalking. Queste individuano finalmente con chiarezza, nel caso del femminicidio, un reato di genere, basato sulla differenza…

Leggi Tutto

Civitavecchia, no all’inceneritore di armi chimiche a Santa Lucia

In merito alla vicenda del progetto per la realizzazione di un ossidatore termico‎ per la distruzione delle armi chimiche presso il Centro tecnico Logistico Interforze (Cetli) Nbcdi Santa Lucia‎ ho presentato un'interrogazione urgente,  firmata anche dai colleghi parlamentari Ileana Piazzoni, Andrea Ferro ed Emiliano Minnucci, al ministro della Difesa per…

Leggi Tutto

Dopo di noi, una legge per il futuro dei disabili e la serenità dei genitori

Un figlio disabile, con deficit psicologici e cognitivi, è un bambino che non cresce mai. Diventa adolescente, adulto. Gli si imbiancano i capelli ed invecchia, ma resta sempre una persona che ha bisogno delle cure e dell'assistenza della famiglia. Alla Camera abbiamo da poco approvato la legge sul  “Dopo di…

Leggi Tutto

Alle coppie omosessuali vanno garantiti i diritti di cui godono tutti gli altri

L'attacco rivolto da Matteo Salvini a Nichi Vendola, diventato oggi papà, è ignobile: parlare, come ha fatto l'esponente della Lega Nord, di "disgustoso egoismo", la dice lunga sulla sensibilità che si ha nei confronti di temi che richiederebbero più rispetto. A Vendola e al suo compagno vanno la mia solidarietà…

Leggi Tutto

VERITÀ PER GIULIO REGENI, EGITTO COLLABORI IN PIENA TRASPARENZA‏

A un mese esatto dalla scomparsa di Giulio Regeni, che si è poi rivelata tragica, le autorità egiziane non stanno collaborando fattivamente con gli investigatori italiani presenti al Cairo: l'Italia deve continuare a pretendere la piena verità sulla morte del giovane ricercatore. Apprezzo l'impegno del ministro Gentiloni e della Farnesina:…

Leggi Tutto

GALLERY

PER INFO

NOME (*)

E-MAIL (*)

MESSAGGIO

(*) Campo richiesto

ISCRIZIONE NEWSLETTER

E-MAIL (*)